Home Hi-Tech Internet ha ormai 50 anni. Il primo messaggio online? Era un errore...

Internet ha ormai 50 anni. Il primo messaggio online? Era un errore di battitura

0

Internet ha ormai 50 anni. Il primo messaggio online? Era un errore di battitura

Cinquant’anni fa, due lettere venivano trasmesse online, alterando per sempre il modo in cui la conoscenza, l’informazione e la comunicazione sarebbero state scambiate.

Il 29 ottobre 1969, Leonard Kleinrock, professore di informatica all’UCLA, e il suo studente laureato Charley Kline volevano inviare una trasmissione dal computer dell’UCLA a un altro computer presso lo Stanford Research Institute attraverso l’ARPANET, il precursore di ciò che ora conosciamo come la rete.

ARPANET ha collegato le università che lavorano per il Dipartimento della Difesa nell’ambito del suo programma ARPA (ora DARPA) per le nuove tecnologie militari.

Nel 1969, solo quattro università avevano computer – che, secondo Kline a OZY, erano “di dimensioni di stanza … con aria condizionata sotto il pavimento” – collegati alla rete: UCLA, Stanford, Università della California, Santa Barbara (UCSB) e l’Università dello Utah.

Il messaggio inviato da Kleinrock e Kline doveva essere “login”. Il loro sistema si è schiantato, tuttavia, non appena hanno digitato la seconda lettera. Ci è voluta un’ora per inviare l’intera parola, ma ormai “lo” ha consolidato il suo posto nella storia di Internet. Per Kleinrock, il messaggio ha comunque assunto un significato completamente diverso.

“‘L’ e ‘O’ sono ‘ciao’, e un messaggio più succinto, più potente, più profetico che non avremmo potuto desiderare”, ha detto a OZY.

Due anni dopo, nel 1971, la prima e-mail fu inviata dal ricercatore del MIT Ray Tomlinson, che era anche la prima volta che il segno “@” veniva usato per designare un destinatario specifico di un messaggio.

Il World Wide Web, come lo conosciamo ora, non è stato inventato fino al 1989, quando lo scienziato informatico britannico Tim Berners-Lee ha inventato il web e le tecnologie per accedere, creare e condividere pagine Web. Ha pubblicato la prima pagina web nel 1991.

Ma molti dei servizi e dei siti Web che definiscono la moderna Internet non sono stati creati fino a anni dopo la sua nascita. Amazon non ha iniziato a vendere prodotti fino al 1995, non come un emporio unico ma, piuttosto, come una libreria virtuale, la prima ricerca di Google ha avuto luogo nel 1998 e iTunes non è stato lanciato fino al 2003.

Nel frattempo, la più grande rete di social media di oggi, Facebook, non è stata inventata fino al 2004. YouTube ha alzato le tende nel 2005, Twitter non è stato aperto fino al 2006 e la Casa Bianca ha creato il suo account un anno dopo. (Il primo tweet dall’account non è stato inviato fino al 2009.) Instagram è iniziato alla fine del decennio nel 2010.